Rubano gioielli a casa di un'anziana e li nascondono negli slip: beccati, oltraggiano i carabinieri. Minore al Fornelli di Bari

E' accaduto a Monte Sant'Angelo. I due furono furono trovati in possesso della refurtiva (nascosta  negli slip) e, oltre al furto, sono ritenuti responsabili di oltraggio al comandante della stazione dei carabinieri e ad un altro militare 

Immagine di repertorio

Si sono aperte le porte del carcere minorile 'Fornelli' di Bari, per il giovane, minorenne, che lo scorso 6 aprile, aveva messo a segno un furto di gioielli nell'appartamento di una anziana donna di Monte Sant'Angelo.

Il giovane, unitamente ad un suo complice, era stato bloccato dai carabinieri nei pressi della fermata dell'autobus di linea Monte Sant'Angelo - Manfredonia, a bordo del quale i due volevano guadagnare la fuga. 

I due furono trovati in possesso della refurtiva (nascosta  all'interno degli slip) e, oltre al furto, sono ritenuti responsabili anche di aver oltraggiato il comandante della stazione dei carabinieri e un altro militare. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento