Foggiano arrestato nel Modenese: avrebbe violentato una prostituta

Il 41enne pregiudicato di Lucera si era offerto di dare un passaggio ad una 23enne ungherese che era stata abbandonata da un cliente, ma avrebbe abusato sessualmente di lei

Arresto della polizia

Un 41enne pregiudicato foggiano, nato a Lucera, è stato arrestato nel Modenese con l’accusa di violenza sessuale continuata.

Il 9 aprile scorso l’uomo avrebbe costretto una 23enne prostituta ungherese ad avere rapporti sessuali dopo averle dato un passaggio in macchina.

Un cliente aveva abbandonato la ragazza priva di alcuni indumenti in una zona diversa da quella concordata. Nel frattempo transitava da quelle parti il 41enne, il quale si è offerto di accompagnarla.

Durante il tragitto, in un sottopasso, l'uomo avrebbe abusato sessualmente della ragazza. Riuscita a fuggire, la donna ha fermato un automobilista di passaggio che ha immediatamente contattato il 113.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini, avviate dalla Squadra Volante e proseguite dagli agenti della Squadra Mobile, hanno consentito di risalire all'identità dell'autore della violenza grazie anche all'ausilio di alcuni filmati estrapolati da telecamere poste nelle immediate vicinanze dei luoghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento