Cronaca San Marco in Lamis

San Marco in Lamis: rapinano un’anziana donna, arrestato minorenne

I Carabinieri del comando locale sono alla ricerca di due complici. L'intervento di un parente della vittima dell'accaduto ha provocato la fuga dei tre malviventi. Ne è nata una violenta colluttazione

Tentano di rapinare un’anziana donna, ma si danno alla fuga. I Carabinieri di San Marco in Lamis hanno tratto in arresto un minorenne e sono alla ricerca di altri due complici.

E’ accaduto al piano terra di un’abitazione del centro storico di San Marco in Lamis. I tre malviventi hanno approfittato che la donna (quasi centenaria) fosse da sola in casa. Sono entrati con prepotenza, l’hanno immobilizzata e hanno rovistato tutti i mobili e i cassetti della casa. La donna è riuscita a urlare e a farsi sentire da un parente che abitava a pochi metri.

L’intervento dell’uomo ha provocato la fuga dei rapinatori, non prima però di una violenta colluttazione durata qualche minuto. L’anziana donna, in evidente stato di shock, è stata prontamente soccorsa e assistita.

Il 16 gennaio scorso si verificò un episodio analogo che portò all'arresto di un sedicenne

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Marco in Lamis: rapinano un’anziana donna, arrestato minorenne

FoggiaToday è in caricamento