Armi, droga e munizioni in cantina: scoperto arsenale in via Ascoli, un arresto

I sospetti della polizia hanno trovato conferme nella perquisizione effettuata in via Ascoli, che ha rivelato un piccolo arsenale e un 'tesoretto' di stupefacente

La conferenza stampa

Armi, munizionamento e droga. E’ quanto scoperto nell’abitazione di campagna di un 32enne foggiano, già noto alle forze di polizia, arrestato dagli uomini della sezione criminalità organizzata della squadra mobile di Foggia.

I controlli in materia di armi e droga, sempre più stringenti sul territorio, hanno portato la polizia nell’abitazione rurale di Michele Piserchia, in via Ascoli, a Foggia, nella quale si riteneva potessero celarsi armi e sostanze stupefacenti. I sospetti della polizia hanno trovato puntuali conferme nella perquisizione dell’abitazione che ha rivelato un piccolo arsenale e un ‘tesoretto’ di stupefacente, per lo più cocaina e marijuana.

IL VIDEO DEL BLITZ

Nascoste in un vano-cantina di pertinenza dell’abitazione, gli agenti hanno recuperato due pistole con matricola abrasa (una calibro 7,65 e una calibro 9 ‘Wholter’) e vari barattoli in vetro contenenti sostanza stupefacente, ovvero 180 grammi complessivi di cocaina in grado di generare circa 140 dosi medie, 135 grammi di marijauna per 540 dosi da strada, un pezzetto di hashish e sostanza per il taglio.

Nella stessa cantina, inoltre, sono stati recuperati oltre 130 proiettili di vario tipo e calibro. Per il fatto, Piserchia è stato arrestato e accompagnato in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sulle armi recuperate verranno effettuati esami tecnici volti a stabilire il loro eventuali utilizzo negli ultimi fatti di cronaca registrati in città.

Piserchia Michele classe 1984-2

Potrebbe interessarti

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

  • Ultim'ora | Shock in via Tiro a Segno, a Cerignola: auto investe sei adolescenti, due sono gravissimi

  • Cerignola in angoscia per i sei ragazzini investiti: falciati da un'auto sul 'circuito', due sono in rianimazione. Metta: "Preghiamo"

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento