Ferma auto e punta pistola a conducente: “Portami in commissariato, vogliono uccidermi”

La vittima, con a bordo la figlia di 7 anni, è stata fermata in via Apricena a San Severo. Davanti al commissariato il ragazzo è stato disarmato e arrestato

Commissariato di polizia

Armato e agitato, ha fermato una Ford Focus in via Apricena a San Severo, si è accomodato sui sedili posteriori e ha chiesto al conducente, puntandogli l’arma alla nuca, di accompagnarlo al commissariato di polizia perché si sentiva in pericolo di vita in quanto qualcuno aveva intenzione di ucciderlo.

Protagonista assoluto della vicenda M.A.P., 23enne di San Severo con piccoli precedenti di polizia. La persona sequestrata, che al momento si trovava in compagnia della figlia di appena sette anni, non ha esitato un attimo a dirigersi ed accompagnarlo nel luogo indicato. Giunto a destinazione, fermava l’auto e faceva scendere il sequestratore.

Ma fortunatamente il ragazzo veniva immediatamente bloccato, immobilizzato e tratto in arresto per sequestro di persona, ricettazione, porto e detenzione di arma rubata. Informato il Pubblico Ministero di turno e dopo le formalità di rito, il Meola veniva associato presso la casa Circondariale di Foggia, dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento