rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Stalking: perseguita e minaccia commessa foggiana, arrestato 23enne

Un giovane marocchino è finito in manette dopo aver minacciato, aggredito e molestato una donna 33enne per alcuni mesi. La commessa, a bordo della sua auto, è stata tamponata e ferita dal molestatore

Un marocchino 23enne senza fissa dimora è stato arrestato dai carabinieri di Foggia con l’accusa di stalking, lesioni personali e danneggiamenti aggravati.

Il ragazzo da qualche mese importunava e perseguitava una donna foggiana. Spesso la minacciava e aggrediva fisicamente. Vittima di questa brutta avventura è stata una commessa 33enne.

L’ultimo episodio, un inseguimento con tamponamento continuo all’auto di lei, nel corso del quale la commessa e l’amica hanno riportato ferite guaribili in 7 giorni, ha convinto la vittima a sporgere denuncia e a far arrestare il molestatore marocchino.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking: perseguita e minaccia commessa foggiana, arrestato 23enne

FoggiaToday è in caricamento