Foggiano percorre la 16 in retromarcia e abbandona l'auto al centro strada

L'uomo ha tentato di sfuggire alla cattura dei carabinieri, ma è stato bloccato e arrestato dopo un inseguimento proseguito tra le campagne

L'auto oggetto di furto

Per sfuggire alla cattura dei carabinieri, un 34enne foggiano ha percorso 250 metri in retromarcia ed è sceso dall’auto abbandonando il mezzo tra le due corsie della Statale 16, incurante del pericolo che avrebbe potuto arrecare agli automobilisti in transito.

IL FATTO. Fermo a un bivio della Statale 16 a bordo di una Golf e in procinto di immettersi sulla strada in direzione di Castelnuovo della Daunia, il conducente, alla vista dei carabinieri, non avendo lo spazio per invertire il senso di marcia, ha cercato di allontanarsi in retromarcia. Vistosi braccato dai militari, ha preferito abbandonare l’auto al centro della carreggiata ed è scappato a piedi per le campagne.

I carabinieri lo hanno inseguito, bloccato e arrestato per ricettazione di autovettura e targhe, in quanto il mezzo è risultato rubato a Foggia nel novembre scorso, mentre le targhe abbinate a due macchine diverse dalla Golf, di cui una oggetto di furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento