rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Cerignola

Auto rubata a Margherita e smontata subito dopo a Cerignola: polizia coglie sul fatto un 32enne di Manfredonia

L'uomo risponderà dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e riciclaggio di autovetture. Nel fondo in cui era al lavoro, gli agenti hanno recuperato altri due mezzi, risultati rubati a Bari

Sorpreso mentre 'smontava' un'auto rubata poche ore prima, a Margherita di Savoia; poco distanti, le carcasse di altri due mezzi rubati a Bari.

E' finito quindi in manette un 32enne di Manfredonia, colto sul fatto dagli agenti del Commissariato di Cerignola. L'uomo, con precedenti di polizia, risponderà dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e riciclaggio di autovetture.

Il fatto è successo lo scorso 15 ottobre, quando gli agenti lo hanno sorpreso in un fondo ubicato nei pressi della zona industriale di Cerignola, mentre era intento a cannibalizzare un’autovettura, rubata nella notte precedente. L’uomo, alla vista degli agenti, ha abbandonato gli attrezzi che aveva in mano, ed è fuggito.

Nel momento in cui gli agenti lo hanno raggiunto, si è scagliato conto di loro con forti spinte, cercando di scappare, senza però riuscirci. Sul posto, gli agenti hanno rinvenuto altre due autovetture cannibalizzate che, dai successivi accertamenti, sono risultate state rubate a Bari nella serata precedente.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Foggia, a disposizione dell'autorità giudiziaria. In sede di udienza di convalida, è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto rubata a Margherita e smontata subito dopo a Cerignola: polizia coglie sul fatto un 32enne di Manfredonia

FoggiaToday è in caricamento