menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il 46enne arrestato

Il 46enne arrestato

Tatuaggi sul collo tradiscono l’incubo degli automobilisti di Manfredonia: arrestato

Ad incastralo le immagini delle telecamere di videosorveglianza degli esercizi commerciali di Manfredonia. Apriva le autovetture e rubava gli oggetti lasciati incustoditi

E’ stato individuato il ladro che lo scorso mese di giugno ha messo a segno una serie di furti perpetrati all’interno delle automobili parcheggiate nel cuore di Manfredonia.

L’arresto è avvenuto in seguito a indagini dettagliate favorite dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza posizionate all’esterno di alcuni esercizi commerciali.

In due occasioni gli uomini della Mobile hanno constatato che a compiere i furti era stata una persona sulla quarantina, che indossava un cappello e aveva dei tatuaggi sul collo.

Identificato nel 46enne D.N.A., noto agli uffici di Polizia per numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, e sulla scorta degli elementi raccolti, il Gip presso il Tribunale di Foggia, dott.ssa Maria Pasqualina Curci, su richiesta del Pm Andrea di Giovanni, ha emesso la misura restrittiva.

Raggiunto nella sua abitazione, l’uomo ha beneficiato degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento