rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Manfredonia

Sorpreso nel parcheggio di un lido balneare, ma doveva essere a casa o al lavoro: arrestato

Arrestato, nella flagranza del reato di evasione, il pregiudicato 38enne Antonio De Cristofaro. Per lui sono scattati i domiciliari-bis

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Manfredonia hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di evasione, il pregiudicato 38enne Antonio De Cristofaro

L’uomo, nel corso di uno dei tanti controlli effettuati dall’Arma nei pressi dei lidi balneari in località Siponto, è stato notato all’interno di un parcheggio anziché a casa, dove sta scontando la misura cautelare degli arresti domiciliari, o al lavoro a bordo di un peschereccio, dove è autorizzato a stare. 

Condotto in caserma, l'uomo - già noto per svariati precedenti penali principalmente per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti - è stato dichiarato in arresto per evasione e riportato agli arresti domiciliari presso la propria residenza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso nel parcheggio di un lido balneare, ma doveva essere a casa o al lavoro: arrestato

FoggiaToday è in caricamento