Ai domiciliari per violenza sessuale e lesioni, 24enne arrestato per evasione

Il 24enne di Manfredonia ha evaso gli arresti domiciliari. E' accusato di aver aggredito selvaggiamente nella zona portuale un 30enne e di aver importunato e palpeggiato la sua ragazza

Era finito agli arresti domiciliari per lesioni personali aggravate e violenza sessuale. Il 24enne di Manfredonia, accusato di aver importunato e palpeggiato una ragazza e di aver aggredito con calci e pugni anche il ragazzo di lei, è finito in carcere colto in flagranza di reato per aver evaso la misura cautelativa dei domiciliari

L’arresto è avvenuto dopo che i militari dell’arma, in seguito ai controlli effettuati la sera e la notte del 7 dicembre, non lo hanno trovato in casa per ben due volte. Rintracciato al terzo tentativo, C.M., non potendo fornire giustificazioni per la sua assenza da casa, veniva accompagnato in caserma e dichiarato in arresto per il reato di evasione.

L’arrestato era agli arresti domiciliari da circa 10 giorni, in esecuzione del provvedimento emesso dall’A.G. sulla base delle indagini esperite dai Carabinieri che l 29 ottobre scorso sono ntervenuti presso il Pronto soccorso di Manfredonia, dove hanno trovato un 30enne che diceva di essere stato picchiato nella zona portuale da un individuo che lo aveva ripetutamente colpito al volto ed alla testa con una spranga, procurandogli vari traumi e fratture e cagionandogli un serio quadro clinico che rendeva necessario il trasporto del malcapitato presso la struttura ospedaliera Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 24enne aveva di recente dimostrato morbosa attenzione per la fidanzata dell’aggredito, più volte importunata e palpeggiata dallo stesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento