Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Manfredonia

Colpisce 25enne con un bastone di ferro: arrestato, vittima in coma

Manfredonia: Cosimo Esposto è stato arrestato per lesioni gravissime. L'aggredito è in coma farmacologico

Colpito in pieno volto da un bastone di ferro, un 25enne di Manfredonia ha sbattuto la nuca al suolo perdendo i sensi e restando per alcuni minuti riverso a terra in una pozza di sangue. Alcuni passanti hanno allertato il 118 permettendo alla vittima di essere trasferita immediatamente al Pronto Soccorso.  

Nel frattempo l’aggressore, un 27enne del posto, si era dileguato facendo perdere le proprie tracce. I carabinieri però lo hanno identificato e rintracciato presso la sua abitazione e ritrovato l’oggetto contundente in un cassonetto dell’immondizia. Dalla ricostruzione compiuta dai militari dell’Arma sembra che la lite sia scaturita da futili motivi, probabilmente riconducibili ad un computer affidato dall’aggressore alla vittima, che non era stato più restituito.

Cosimo Esposto è stato arrestato con l’accusa di lesioni gravissime mentre l’aggredito è stato trasportato d’urgenza agli Ospedali Riuniti di Foggia, reparto di Neurochirurgia, dove è stato operato per emorragia cerebrale. Tutt’ora si trova in rianimazione con prognosi riservata in coma farmacologico considerate le lesioni subite come indicate sul referto: “contusione celebrale bilaterale, frattura orbitale con versamento ematico, lesioni del palato duro con avulsioni dentarie e ferita lacero contusa del labbro superiore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpisce 25enne con un bastone di ferro: arrestato, vittima in coma

FoggiaToday è in caricamento