Cronaca

Nasconde la cocaina in un campo di fichi d’india: arrestato a Manfredonia

A bordo di uno scooter si è diretto verso le zone periferiche della città dove nei pressi di campo di fichi d'india nascondeva 15 grammi di cocaina. I carabinieri lo hanno inseguito

Il pusher arrestato

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Manfredonia, hanno arrestato un ragazzo di appena vent’anni, poiché responsabile di detenzione di sostanza stupefacente.

Il giovane classe 1992  è stato intercettato a bordo di uno scooter dirigersi in un’area periferica della città. I militari del 112, avendolo riconosciuto perché in passato era stato tratto in arresto per il medesimo reato, hanno cominciato a pedinarlo seguendolo a debita distanza per non dare nell'occhio.

Giunto nei pressi di campo di fichi d’india, il pusher ha lasciato il ciclomotore e si è diretto nella folta vegetazione. materiale sequestrato-5

Dopo essersi riavvicinato al mezzo, i carabinieri lo hanno bloccato. A quel punto S.M. ha tentato invano di disfarsi di un pacchetto di sigarette al cui interno erano contenute sette cipollette di cocaina.

Tra le piante è stato rinvenuto un contenitore in plastica con altri 31 involucri della droga per un peso complessivo di 15 grammi circa e un valore sulla piazza tra i 1500 ed i 2000 Euro.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde la cocaina in un campo di fichi d’india: arrestato a Manfredonia

FoggiaToday è in caricamento