menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Mamma 'scatenata', in auto con i figli minori forza posto di blocco e avvia pericoloso inseguimento

Nel corso del controllo è emerso che la donna non aveva la patente di guida poiché mai conseguita, che l'auto era sprovvista di copertura assicurativa e aveva la revisione scaduta. Ora è ai domiciliari

In auto con i figli minori, forza posto di blocco e ingaggia pericoloso inseguimento con i carabinieri. È accaduto a Cerignola,  dove i militari della Sezione Radiomobile hanno arrestato in flagranza per resistenza a pubblico ufficiale una 30enne di Margherita di Savoia, già nota alle forze dell’ordine.

La donna, al volante di una Fiat Punto con a bordo i suoi due figli minori, alcuni giorni fa, ha ignorato l’alt intimatole dai carabinieri in servizio di pattuglia a Cerignola, ingaggiando un pericoloso inseguimento per le vie particolarmente trafficate della città ofantina per poi imboccare a forte velocità la Statale 16.

I militari, accortisi della presenza dei minori a bordo dell’auto in fuga, l’hanno inseguita adottando ogni cautela fino a giungere a Margherita di Savoia, dove è stata bloccata in sicurezza. Nel corso del controllo è emerso che la donna non aveva la patente di guida poiché mai conseguita, che l‘auto era sprovvista di copertura assicurativa e aveva la revisione scaduta. La 30enne è stata accompagnata in caserma e dichiarata in arresto per resistenza a pubblico ufficiale. Dopodiché, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento