rotate-mobile
Cronaca San Marco in Lamis

Maltrattava l'ex convivente, arrestato 44enne malese: sconterà due anni di reclusione

Il 44enne è ritenuto colpevole di maltrattamenti in famiglia nei confronti della ex-convivente, alla quale aveva reso la vita impossibile con le sue continue molestie e violenze, nonché di furto in abitazione

Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia l'uomo - Camara Siriman, cittadino malese, quarantenne, di fatto domiciliato a San Marco in Lamis - arrestato dai carabinieri in esecuzione di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura presso il Tribunale ordinario di Foggia.

Il 44enne è ritenuto colpevole di maltrattamenti in famiglia nei confronti della ex-convivente, alla quale aveva reso la vita impossibile con le sue continue molestie e violenze, nonché di furto in abitazione. Camara è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Foggia, dove dovrà scontare due anni di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattava l'ex convivente, arrestato 44enne malese: sconterà due anni di reclusione

FoggiaToday è in caricamento