Cronaca Via degli Aviatori

Viale degli Aviatori: bloccato dopo furto, sferra calci e pugni a poliziotto

Il complice è riuscito a fuggire. L’arrestato, Luigi Dedda, ha lanciato l’autoradio rubata contro l’operatore di polizia che lo ha inseguito, bloccato e arrestato

Avevano appena infranto i vetri di due macchine parcheggiate al civico 50 di viale degli Aviatori  e asportato due autoradio, ma alla vista delle Volanti si sono dati a precipitosa fuga in direzioni opposte. Gli agenti li hanno inseguiti. Dopo circa 100 metri uno dei due è stato raggiunto e bloccato. Nel tentativo di sottrarsi alla cattura, sferrava calci e pugni contro l’operatore di polizia lanciandogli persino lo stereo rubato

Al termine della colluttazione Luigi Dedda – classe 1971 censurato per reati contro il patrimonio, falso e altro - è stato tratto in arresto e condotto negli uffici della Questura per l’espletamento dell’attività di Polizia Giudiziaria di rito, al termine della quale è stato condotto presso la casa circondariale in attesa del rito della direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale degli Aviatori: bloccato dopo furto, sferra calci e pugni a poliziotto

FoggiaToday è in caricamento