Cronaca Lucera

Si aggira vicino abitazione, fermato per un controllo morde carabiniere: arrestato

E' accaduto a Lucera. Il ragazzo si aggirava con fare sospetto in orario notturno, nei pressi di un'abitazione. in orario notturno aggirarsi con fare sospetto. L'aggressione è avvenuta dopo il tentativo reiterato di eludere i controlli dei Carabinieri

I Carabinieri delle Stazioni di Pietramontecorvino e Casalnuovo Monterotaro hanno tratto in arresto in flagranza di reato Porzio Giuseppe, 19enne di Lucera, ritenuto responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale.

Durante un servizio di controllo del territorio, il giovane veniva notato in orario notturno aggirarsi con fare sospetto nei pressi di un’abitazione del centro abitato di Lucera. I militari decidevano pertanto di sottoporlo a controllo ma il giovane si rifiutava di declinare le proprie generalità, pronunciando frasi ingiuriose e minacciose. Improvvisamente, al fine di fuggire, si scagliava contro i Carabinieri che riuscivano a bloccarlo.

Nell’estremo tentativo di eludere il controllo, mentre veniva immobilizzato, mordeva un carabiniere al braccio e alla mano sinistra. Si procedeva pertanto all’arresto per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria veniva posto in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si aggira vicino abitazione, fermato per un controllo morde carabiniere: arrestato

FoggiaToday è in caricamento