Cronaca Cerignola

Polizia perquisisce l'abitazione di un pregiudicato: nell'armadio della cameretta c'erano 3 kg di hashish

La droga è stata trovata nell’appartamento di Franco Lofoco a Cerignola dagli agenti di polizia del locale commissariato

Nell’ambito di un preordinato servizio di contrasto al diffusissimo fenomeno di spaccio di sostanze stupefacenti a Cerignola, gli agenti della Polizia di Stato del locale commissariato hanno arrestato il pregiudicato Franco Lofoco, classe 1974, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La perquisizione e il ritrovamento della droga

Alle ore 17.10 circa di ieri gli agenti si sono insospettiti quando Lofoco, personaggio noto alle Forze di Polizia con precedenti specifici, è stato visto rientrare presso la propria abitazione in maniera furtiva. Ritenendo che potesse detenere illegalmente sostanze stupefacenti, gli uomini in divisa hanno deciso di perquisire l’abitazione.

All’interno della cameretta posta al primo piano dello stabile, nell’armadio, gli agenti hanno trovato, occultati in un cartone, tre chili di hashish suddivisa in classici ‘panetti’, mentre su di una mensola, un portaspezie in vetro con tappo in legno al cui interno c’erano 1,2 grammi di marijuana.

L’arrestato veniva condotto presso la locale casa circondariale a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, L’impegno della Polizia di Stato teso a tutelare la sicurezza dei cittadini continua quotidianamente in tutta la Provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia perquisisce l'abitazione di un pregiudicato: nell'armadio della cameretta c'erano 3 kg di hashish

FoggiaToday è in caricamento