Latitante tenta di fuggire al Nord, bloccato e arrestato dalla Polfer

E' stato bloccato in piena notte vicino ai binari della stazione di Foggia. Era stato arrestato nel novembre 2011. Non aveva rispettato l'obbligo di soggiorno a Cerignola impostogli dal Gip di Trani

Polizia Ferroviaria

Un 22enne romeno è stato arrestato dagli agenti Polizia ferroviaria della Stazione di Foggia impegnati quotidianamente nei servizi di vigilanza dello scalo.

Il ragazzo è stato bloccato in piena notte mentre tentava di prendere un treno per il nord Italia. Era latitante e ricercato dal 9 gennaio (da allora si era reso irreperibile).

A suo carico il Gip del Tribunale di Trani aveva emesso un provvedimento di custodia cautelare in carcere per aver violato l’obbligo di dimora a Cerignola notificatogli in seguito al suo arresto avvenuto nel novembre 2011.

Ora si trova nel carcere di Foggia.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento