San Severo, ladro svaligia appartamento di un defunto: arrestato

L'arrestato, dopo aver forzato la porta d'ingresso, su cui erano ancora affissi i manifesti funebri, ha trafugato materiale elettronico e anche un misuratore di pressione

Baschi verdi a San Severo

I baschi verdi della compagnia di San Severo, nella notte tra domenica e lunedì, insospettiti dell’atteggiamento di un ragazzo che trasportava un voluminoso contenitore, si sono fermati per effettuare un controllo.

Da alcuni accertamenti è emerso che P.A. aveva  precedenti specifici per scippo, rapina, resistenza a pubblico ufficiale ed evasione dagli arresti domiciliari.

Dopo aver perlustrato la zona, in finanzieri hanno scoperto che poco prima il 27enne aveva svaligiato un appartamento disabitato, il cui occupante era morto pochissimi giorni prima.

L’arrestato, dopo aver forzato la porta d’ingresso – su cui erano ancora affissi i manifesti funebri –, ha trafugato materiale elettronico (lettore dvd,  macchina fotografica etc.) e anche un misuratore di pressione.

Il ladro ha patteggiato una pena detentiva di 1 anno e 2 mesi di reclusione e 700 euro di multa.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento