Furto da film in un alimentari: ruba borsa, scappa e reagisce con violenza al titolare. Carabiniere in abiti civili lo blocca

Vieste, furto in un negozio di alimentari. Ladro ruba borsa della titolare. Inseguito riesce a scappare ma sulla sua strada trova un carabiniere libero dal servizio: arrestato

Un uomo con numerosi precedenti e ben noto ai carabinieri del posto, approfittando dell’imbrunire e delle poche persone in circolazione, dopo essere entrato all’interno di un negozio di generi alimentari del centro storico cittadino, si è impossessato della borsa della titolare dell’attività ed è scappato.

Fortunatamente, alcuni “cittadini non distratti” hanno visto la scena e hanno subito richiamato l’attenzione della proprietaria del negozio e di un suo collaboratore. Quest’ultimo, senza pensarci due volte e animato da coraggio, si è messo all’inseguimento del ladro e lo ha raggiunto dopo diverse decine di metri.

A seguito di una breve colluttazione, finita fortunatamente senza conseguenze per nessuno dei due, il ladro, nel frattempo diventato rapinatore per la violenza usata nei confronti dell’uomo che poco prima aveva tentato di bloccarlo, è stato costretto ad abbandonare la refurtiva e a fuggire nuovamente.

Proprio in quel momento, passava un appuntato dell’arma dei carabinieri, libero dal servizio, che vedendo il malvivente correre velocemente verso il borgo ottocentesco, ha intuito immediatamente che poco prima era accaduto qualcosa.

Il militare in abiti civili lo ha rincorso energicamente fino a quando è riuscito ad acciuffarlo anche con il supporto dei colleghi nel frattempo intervenuti.

Il 38enne viestano è stato arrestato con l’accusa di rapina e associato al carcere di Foggia, mentre la refurtiva, una borsa contenente effetti personali e oltre 2000 euro in contanti, è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario.

L’Autorità Giudiziaria di Foggia ha convalidato l’arresto e ha disposto la misura cautelare in carcere.

L’esito positivo dell’operazione di servizio è il frutto della spontanea collaborazione nata sul momento tra cittadini e Carabinieri; i primi, coraggiosi e non sempre indifferenti a ciò che accade agli altri e i secondi, mai liberi dal servizio e sempre pronti ad aiutare il prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento