menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Nicandro Garganico, furto e rapina: arrestato topo d’appartamento

E' ritenuto responsabile dei reati di furto aggravato in concorso e rapina aggravata. Il 25enne era stato colto in flagranza di reato dalla vittima del furto. Non sono stati ancora individuati i complici

ICarabinieri della Compagnia di San Severo hanno tratto in arresto un pregiudicato classe 1986, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Lucera, poichè ritenuto responsabile dei reati di furto aggravato in concorso e rapina aggravata.

Circa un mese fa il 25enne, coadiuvato da altri tre complici ancora non individuati, si introduceva all’interno di un’abitazione di San Nicandro Garganico rubando alcuni oggetti. Sopraggiunto nell’appartamento, il proprietario sorprendeva i ladri. Colto in flagranza di reato, l’arrestato si scagliava contro la vittima, buttandolo a terra e rubandogli anche il marsupio contenente denaro e documenti personali.

Il ragazzo  è stato riconosciuto ed indicato agli investigatori quale l’autore dei reati perpetrati ai suoi danni. Raccolti tutti gli elementi di prova, tenuto conto che C.A. è gravato da precedenti specifici ed è stato deferito in stato di libertà, i militari del comando Stazione di San Severo hanno richiesto ed ottenuto l’emissione della misura cautelare presso la Procura di Lucera.  Provvedimento eseguito con la traduzione del pregiudicato presso il proprio suo domicilio, in regime di arresti domiciliari.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento