Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca San Severo

Sorpreso alla guida senza documenti, mente alla polizia ma era ricercato da quattro anni

Si tratta di Ioan Marin Cirneala, domiciliato a San Severo con numerosi precedenti penali e di polizia, ma sul quale pendeva un mandato di arresto europeo da parte delle autorità romene

Immagine d'archivio

A San Severo gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine hanno arrestato un cittadino romeno in esecuzione di un mandato di cattura europeo emesso nel 2013 dalle autorità della Romania. La sera del 20 novembre, durante il servizio di controllo del territorio, gli uomini in divisa hanno fermato un veicolo il cui conducente era sprovvisto di documenti di identità e di patente di guida.

Il 45enne alla guida ha poi fornito false generalità, poi, a seguito di rilievi foto-dattiloscopici, è emerso che si trattava di Ioan Marin Cirneala, classe 1972 domiciliato a San Severo con numerosi precedenti penali e di polizia. Da approfonditi accertamenti nella Banca Dati Schengen, è emerso che l’uomo era ricercato per motivi di ordine e sicurezza pubblica. Tradotto presso il carcere  di via delle Casermette a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il romeno è stato denunciato in stato di libertà per il reato di false attestazioni a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso alla guida senza documenti, mente alla polizia ma era ricercato da quattro anni

FoggiaToday è in caricamento