rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca San Guglielmo e Pellegrino / Piazza Aldo Moro

Elude l’alt dei carabinieri in piazza Aldo Moro: inseguito e arrestato

Si è giustificato dicendo di non essersi fermato al posto di controllo perché privo di casco e di copertura assicurativa del mezzo

Un 36enne di Foggia è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. F.M., alla guida del suo motociclo, non si è fermato all’alt intimatogli dai carabinieri impegnati in un posto di blocco in piazza Aldo Moro.

Ne è scaturito un pericoloso inseguimento per le vie cittadine terminato dopo circa un quarto d’ora in via San Severo, quando l’uomo, vistosi raggiunto, ha abbandonato il mezzo a due ruote e proseguito la sua fuga a piedi per le campagne circostanti.

Inseguito per alcune centinaia di metri, è stato raggiunto e bloccato, ma ha cercato nuovamente di scappare “spintonando e percuotendo i militari”, che fortunatamente sono riusciti ad arrestarlo. Il 36enne si sarebbe giustificato dicendo di non essersi fermato al posto di controllo perché privo di casco e di copertura assicurativa del mezzo. In sede di udienza di convalida la misura precautelare è stata convalidata e l’arrestato rimesso in libertà.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elude l’alt dei carabinieri in piazza Aldo Moro: inseguito e arrestato

FoggiaToday è in caricamento