Ai domiciliari per tentata estorsione, non rinuncia allo spaccio: scoperto e arrestato

E' accaduto a Stornara, dove i carabinieri del posto hanno arrestato in flagranza di reato, Giuseppe Prete, 29 anni. I militari insospettiti dall'andirivieni di "clienti" dalla sua abitazione

Giuseppe Prete

Era stato già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico per aver commesso una tentata estorsione ai danni di un imprenditore edile. Nonostante ciò, continuava a condurre regolare attività di spaccio. E’ quanto scoperto dai carabinieri della stazione di Stornara che hanno arrestato, in flagranza di reato, Giuseppe Prete, 29 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, nello specifico cocaina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri, insospettiti dal flusso di clienti che andava e veniva dalla sua abitazione, hanno predisposto una perquisizione domiciliare al termine della quale sono stati sequestrati 60 gr di cocaina, occultati in un cassetto della camera da letto, sotto alcuni indumenti ed un bilancino di precisione. L’arrestato è stato associato al carcere di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento