Cronaca San Severo

San Severo: custodiva 114 grammi di eroina in casa, arrestato 34enne

I carabinieri si sono insospettiti dopo aver notato un andirivieni di ragazzi sotto l’abitazione dell’arrestato

Non era sfuggita ai carabinieri di San Severo la presunta attività di spaccio di Giuseppe Marea, 34enne del posto già noto alle forze dell’ordine, arrestato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente.  Sotto l’abitazione dell’uomo era stato notato un andirivieni di ragazzi e per questo i militari dell’Arma hanno deciso di espletare all’interno un’accurata perquisizione, entrandovi con la scusa di espletare una notifica giudiziaria

Quando il 34enne ha intuito le reali intenzioni degli uomini in divisa, ha cominciato a mostrare evidenti segni di nervosismo. I sospetti dei carabinieri si sono rivelati subito fondati perché, occultati all’interno della cappa della cucina, sono stati trovati diversi “pezzi” di eroina per un peso complessivo di 114 grammi.

Oltre allo stupefacente, c’era un bilancino di precisione nascosto in bagno, dove probabilmente avveniva il taglio della sostanza. Il giovane, già gravato da precedenti specifici in materia di droga, è stato quindi arrestato. L’eroina sequestrata sarà analizzata nei laboratori del LASS del Comando Provinciale dei Carabinieri di Foggia per le quantificazioni quantitative e qualitative.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Severo: custodiva 114 grammi di eroina in casa, arrestato 34enne

FoggiaToday è in caricamento