rotate-mobile
Cronaca Manfredonia

Si costituisce 27enne: nascondeva una bomba e mezzo chilo di tritolo nel suo ufficio

L'uomo è stato raggiunto da una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Foggia su richiesta della Procura della Repubblica. Si tratta di Giuseppe Guerra, 27enne di Manfredonia

Si è costituito al carcere di Foggia Giuseppe Guerra, 27enne di Manfredonia, gravemente indiziato del reato di detenzione di materiale esplosivo. L’uomo è stato raggiunto da una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Foggia su richiesta della Procura della Repubblica.

I fatti risalgono all’inizio di aprile quando i carabinieri del nucleo investigativo hanno effettuato una perquisizione nei locali di una carrozzeria di Manfredonia, dove hanno scoperto, in una stanza adibita a magazzino-ufficio nella disponibilità del 27enne, un ordigno esplosivo di tipo artigianale e circa 500 grammi di tritolo. Al momento della perquisizione, il 27enne non era presente, riuscendo a sottrarsi alla cattura fino ad oggi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si costituisce 27enne: nascondeva una bomba e mezzo chilo di tritolo nel suo ufficio

FoggiaToday è in caricamento