Sorpreso con cocaina e 35 kg di sigarette di contrabbando: arrestato

Si tratta del 45enne Giuseppe Caggiano, trovato dalla polizia in possesso di un “tesoretto” costituito da 104 stecche di sigarette e 95 pacchetti sfusi

Parte delle sigarette sequestrate

Dovrà rispondere dei reati contrabbando e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il 45enne Giuseppe Caggiano, già noto alle forze di polizia, è stato sorpreso ed arrestato dagli agenti della squadra mobile di Foggia, all’esito di una articolata e complessa attività investigativa finalizzata alla prevenzione ed alla prevenzione del traffico illecito di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato arrestato dopo il sequestro probatorio di un quantitativo di sostanza stupefacente, cocaina già confezionata in dosi da strada, pronte per essere immesse sul mercato illecito ed un cospicuo quantitativo di tabacchi lavorati esteri, un “tesoretto”  del peso complessivo lordo di 35 kg circa, costituito da 104 stecche di sigarette e 95 pacchetti di sigarette di diverse marche, tutte le confezioni erano prive del relativo marchio del “Monopolio dello Stato”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento