menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

E' tempo di vendemmia, tornano i furti nei campi: arrestato ladro di uva, si cercano i complici

Colpito, per l'ennesima volta, un agricoltore della zona. Ma l'arrivo dei carabinieri ha permesso l'arresto di una persona e il recupero del raccolto

Inizia la vendemmia e riprende il fenomeno dei furti nei campi. Nella fattispecie di uva. Nel corso della notte tra mercoledì e giovedì scorsi, infatti, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia di Foggia hanno tratto in arresto un giovane pregiudicato del posto per furto.

Furti a gogò nelle campagne foggiane: agricoltori preoccupati

I militari, già impegnati in zona in un servizio di perlustrazione mirato al contrasto del fenomeno dei furti in campagna, sono intervenuti in zona borgo Tavernola, a seguito della segnalazione alla Centrale Operativa di un agricoltore del luogo, insospettito dai rumori provenienti dal proprio vigneto. Il malcapitato aveva già subito importanti furti di uva. Appena giunti sul posto, i carabinieri hanno intravisto nel buio un fuggi-fuggi di persone tra le vigne e, messisi all'inseguimento, sono riusciti a bloccarne una, recuperando la refurtiva, subito restituita al proprietario, e l'auto utilizzata dai ladri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento