Cronaca Centro - Piazza Giordano / Piazza Giordano Umberto

Piazza Giordano, rompe finestrino di un’auto e asporta capi d’abbigliamento: arrestato

L’uomo si trovava agli arresti domiciliari. Il furto è avvenuto in piena notte. Altri due ragazzi sono stati sorpresi e arrestati in località Borgo Tavernola per furto di cavi della Telecom

Nonostante si trovasse agli arresti domiciliari, in piena notte è sceso dalla sua abitazione, ha infranto il vetro di un’autovettura parcheggiata in piazza Giordano e ha asportato alcuni capi d’abbigliamento.

Ma L.G., di anni 43, è stato sorpreso e colto in flagranza di reato una pattuglia del Nucleo Radiomobile. Arrestato per furto ed evasione, l’uomo è stato riaccompagnato nuovamente presso il suo domicilio.

Altri due arresti sono stati compiuti in località Borgo Tavernola, dove sue cittadini romeni senza fissa dimora, di 22 e 27 anni, sono stati sorpresi in piena notte mentre caricavano 150 kg di cavi della Telecom appena asportati su un’autovetture con targhe rubate da un altro automezzo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Giordano, rompe finestrino di un’auto e asporta capi d’abbigliamento: arrestato

FoggiaToday è in caricamento