Cittadino chiama, carabinieri rispondono: "Stanno rubando la mia moto", arrestato 21enne

E' accaduto ad Orta Nova, dove i carabinieri hanno arrestato in flagranza un 21enne cerignolano, che dopo aver forzato la saracinesca di un garage si era impossessato di una moto di grossa cilindrata dandosi subito dopo alla fuga

Immagine di repertorio

La tempestività dell'allarme al 112 e la presenza nelle immediate vicinanze di una pattuglia dell'Arma permettono di sventare il furto di una moto e di arrestare il responsabile.

E' quanto accaduto durante la scorsa notte, ad Orta Nova, dove i carabinieri della locale Stazione, nel corso di un servizio di pattugliamento finalizzato alla prevenzione e repressione di reati predatori, hanno arrestato in flagranza un 21enne cerignolano, che dopo aver forzato la saracinesca di un garage si era impossessato di una moto di grossa cilindrata dandosi subito dopo alla fuga.

Intercettato dai militari di pattuglia, allertati dalla Centrale Operativa che aveva ricevuto la tempestiva segnalazione dal derubato, il malvivente, al termine di un inseguimento, è stato raggiunto e dichiarato in arresto per furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è immediatamente intervenuto anche il proprietario della moto che, insospettito dai rumori provenienti dal garage della sua abitazione, aveva immediatamente dato l'allarme, tentando anche di inseguire il ladro. Il mezzo gli è stato così restituito, mentre l'arrestato è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Ragazza trovata morta nel bagno della sua stanza: la tragedia nella residenza universitaria Einstein di Milano

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

Torna su
FoggiaToday è in caricamento