Cronaca

Rissa al mercato di Modena: foggiano ruba, ma viene placcato e arrestato

I titolari cinesi dello stand lo hanno placcato. Lui li ha minacciati di lasciarlo andare, ma è stato arrestato dalla polizia

Ha tentato di trafugare merce del valore di 550 euro, quattordici giacche e una vestaglia, da uno degli stand di piazzale Primo Maggio a Modena, ma è stato subito bloccato dai venditori. Per un 33enne foggiano con precedenti per droga non è stato facile liberarsi dalla morsa di chi, inviperito, gli ha impedito di guadagnare la fuga, nonostante l’uomo avesse provato a minacciare i titolari cinesi dello stand avvisandoli che se non l’avessero lasciato andare, l’indomani sarebbe ritornato e avrebbe spaccato tutto.

GUARDONE FOGGIANO DENUNCIATO A MODENA

E’ accaduto intorno alle 8.30 del mattino, ora in cui è arrivata la segnalazione alla centrale operativa della Questura di Modena. Dal placcaggio, l’uomo è stato liberato, ma ammanettato, soltanto grazie al pronto intervento degli agenti di polizia. Arrestato con l'accusa di rapina impropria, ora si trova in custodia presso la celle di sicurezza della. I commercianti cinesi hanno fatto ricorso alle cure del Pronto Soccorso di Modena: venti giorni di prognosi per il marito a causa di una costola rotta, traumi policontusivi per la moglie

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa al mercato di Modena: foggiano ruba, ma viene placcato e arrestato

FoggiaToday è in caricamento