Cerignola: strappa collana d’oro dal collo di un’anziana, arrestato

E' finito in manette anche un altro pregiudicato del luogo per cessione di droga. Dopo aver tentato il furto della collanina, il 36enne è stato colto in flagranza di reato mentre riceveva della cocaina

Tentato furto collana d'oro

Due pregiudicati di Cerignola sono stati arrestati rispettivamente per tentato furto con strappo e per cessione di sostanza stupefacente.

V.M., di anni 35, ha tentato di strappare dal collo di un’anziana donna una catenina d’oro dal valore di 400 euro in via Masaniello, spezzatasi e caduta a terra nella colluttazione. Giunti sul posto, i carabinieri hanno ricostruito l’accaduto insieme alla vittima, riuscendo ad ottenere l’ok della donna dopo aver mostrato la foto segnaletica del ladro.

Poco dopo l’uomo veniva rintracciato in via Gadaleta mentre, dietro il corrispettivo di denaro, riceveva un involucro da C.F. classe 63, altro pregiudicato della città ofantina. Alla vista dei carabinieri l’uomo ha tentato invano la fuga gettando a terra l’involucro contenente 0,5 grammi di cocaina. Giunti i rinforzi, anche lo spacciatore veniva fermato nel tentativo di fuggire via a bordo di un’auto.
    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • "Irresponsabile incoraggiare la didattica in presenza". Appello di Emiliano al mondo della scuola. "La mia non è una crociata"

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

Torna su
FoggiaToday è in caricamento