Cronaca Cerignola

Furto da film, topo d'appartamento in fuga sui tetti dopo il colpo: inseguito e acciuffato dai carabinieri

E' successo in via Mascagni a Cerignola. I carabinieri hanno inseguito sui tetti il ladro 36enne e lo hanno arrestato

Prosegue l'incessante attività di controllo del territorio ad opera dei carabinieri di Cerignola, che nei giorni scorsi hanno arrestato un topo d'appartamento già noto alle forze di polizia. Si tratta di un 36enne.

Durante i consueti servizi di controllo del territorio, nei pressi di una palazzina in fase di ristrutturazione di via Mascagni con ponteggio allestito, i militari dell'Arma hanno notato uno scooter elettrico di colore bianco con chiavi inserite nel quadro comandi posizionato sotto alle impalcature dello stabile.

Dopo aver capito a chi apparteneva il mezzo, i carabinieri hanno effettuato un soprallugo e notato il soggetto mentre saltava una impalcatura all'altra entrando ed uscendo da alcuni appartamenti. Vistosi scoperto, ha tentato la fuga attraverso i tetti.

Raggiunta la parte più alta dell'edificio attraverso un altro stabile, gli uomini del 112 lo hanno inseguito, raggiunto e bloccato poco dopo.

L'arrestato è stato sottoposto al regime della detenzione domiciliare. Al termine dell'udienza di convalida, l'arresto è stato confermato ed è stato disposto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto da film, topo d'appartamento in fuga sui tetti dopo il colpo: inseguito e acciuffato dai carabinieri

FoggiaToday è in caricamento