Scippo in pieno centro davanti a tanta gente: vittima un 15enne, preso il ladro che gli ha strappato la catenina dal collo

Accade a San Severo, dove i carabinieri hanno individuato e arrestato un 29enne del posto (ora agli arresti domiciliari) ritenuto responsabile del furto con strappo messo a segno lo scorso 5 settembre in danno di un minorenne

Immagine di repertorio

Strappa la catenina d’oro al collo di un 15enne, 29enne incastrato dalle telecamere e dalla testimonianza di un passante. Accade a San Severo, dove i carabinieri hanno arrestato, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Foggia, un 29enne del posto, successivamente sottoposto agli arresti domiciliari.

L’arrestato, a scapito della giovane età, vanta già diversi precedenti per reati contro il patrimonio ed è sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con l’obbligo di soggiorno nel comune di San Severo.

Questi, la sera del 5 settembre scorso, nell’affollata e centralissima via De Sanctis, commise un furto con strappo ai danni di un ragazzo di appena 15 anni, strappandogli dal collo una catenina e il relativo crocifisso in oro.

Le successive indagini hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dell’arrestato e di richiedere al giudice l’emissione di una misura cautelare idonea ad arginare la pericolosità sociale del soggetto.

Ancora una volta, ai fini del positivo esito dell’attività investigativa, si è rivelata fondamentale la collaborazione tra i militari dell’Arma e cittadinanza: infatti, i sistemi di videosorveglianza che hanno ripreso il furto erano di proprietà di privati e decisiva è stata la testimonianza di un altro cittadino sanseverese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento