Ladro di biciclette colto in flagrante dalla polizia: in manette pregiudicato foggiano

È accaduto ieri pomeriggio. L'uomo, con un complice che è riuscito a scappare, è stato sorpreso nell'area antistante il pronto soccorso degli Ospedali Riuniti, mentre con una cesoia cercava di forzare la catena che assicurava una bicicletta alle rastrelliere

Nella giornata di ieri verso le cinque del pomeriggio, un agente della Polizia di Stato libero dal servizio  ha tratto in arresto in flagranza di reato un uomo foggiano di 48 anni.

Il Poliziotto in forza all’Ufficio Volanti della Questura di Foggia, mentre si trovava all’interno della propria autovettura nell’area antistante il pronto Soccorso degli OO.RR di Foggia, notava due persone armeggiare con una cesoia, sulla catena che assicurava una bicicletta alle rastrelliere presenti proprio davanti all’ingresso carraio dell’Ospedale.

Intuita l’intenzione dei due soggetti intenti a perpetrare il furto, l’agente interveniva tempestivamente bloccando l’uomo che si era impossessato della bici, mentre l’altro, riusciva a guadagnare la fuga in sella a un’altra bicicletta.

L’intervento dei poliziotti della volante intervenuta sul posto, consentiva di dare ausilio all’operatore e di condurre l’uomo fermato presso gli Uffici della Questura, per l’identificazione e la redazione degli atti di rito.

L’uomo abitante a Foggia, con numerosi precedenti per il patrimonio veniva condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La bicicletta veniva sequestrata e consegnata in giudiziale custodia alla ditta affidataria. Sono in corso indagini per risalire all’identità del complice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento