Inseguimento nella notte a Foggia: polizia arresta ladro, il complice scappa

Avevano rubato 65 longheroni di guard rail dalla A14 all’uscita del casello di Foggia. Intercettati a bordo di un furgone in via Manfredonia, a polizia ha arrestato Alberto Di Canio

Immagine di repertorio

Nell’ambito della quotidiana attività di prevenzione e controllo del territorio gli agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto il pregiudicato foggiano classe 1976, Alberto Di Canio, con l’accusa di furto aggravato in concorso.

La notte scorsa, una pattuglia delle Volanti, mentre percorreva via Manfredonia, ha intercettato un furgone Fiat Iveco che procedeva a luci spente. Gli occupanti, alla vista dell’auto di servizio, si sono dati alla fuga ad alta velocità imboccando una strada sterrata. Ne è nato un inseguimento.

Poco distante, con l’ausilio di un’altra pattuglia della polizia, gli agenti sono riusciti a bloccare il furgone dal quale sono scesi due individui travisati. Uno degli occupanti è riuscito a dileguarsi nelle campagne a causa dell’oscurità, mentre Di Canio è stato raggiunto e fermato. Sul furgone sono stati rinvenuti 65 longheroni di guard rail che il 41enne ha dichiarato di aver rubato poco prima da un container all’altezza del casello autostradale A14, uscita Foggia.

L’uomo è stato condotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, in attesa del processo per direttissima. Sono in corso indagini per l’individuazione del complice. “La Polizia di Stato continua a tenere alta l’attenzione sulla prevenzione e repressione dei reati; il controllo del territorio è considerata una priorità  per garantire la percezione di sicurezza dei cittadini in tutta la provincia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento