rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca San Ciro / Via Francesco Marinaccio

Asporta autoradio ma incontra i carabinieri: fermato e arrestato in via Marinaccio

Nel corso dei controlli, i militari hanno recuperato una torcia, arnesi da scasso e un’autoradio appena asportata da una Fiat Punto parcheggiata in strada

Sorpreso con gli “attrezzi del mestiere” al seguito e un’autoradio del valore di circa 400 euro. Il 35enne Antonio Scopece è stato sorpreso dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Foggia ed arrestato per furto aggravato.

Il fatto è successo la notte scorsa quando, nel corso dei consueti servizi di controllo del territorio, i militari hanno incontrato l’uomo in via Marinaccio; alla vista dei carabinieri, lo stesso ha iniziato a camminare sempre più velocemente, cercando di cambiare strada con l’evidente intento di eludere il controllo. Il comportamento non è passato inosservato ai militari che lo hanno raggiunto e perquisito.

Nel corso dei controlli, i militari hanno recuperato una torcia, arnesi da scasso e un’autoradio del valore di 400 euro circa con i cavi d’alimentazione divelti. Tutto nascosto nei vestiti. Al fine di verificare se l’autoradio fosse stata appena asportata da un’auto in sosta, i carabinieri hanno proceduto ad una rapida ispezione delle auto parcheggiate nelle vicinanze, notando una Fiat Punto con segni di forzatura e priva dell’impianto stereo. L’uomo è stato arrestato e la refurtiva restituita al proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asporta autoradio ma incontra i carabinieri: fermato e arrestato in via Marinaccio

FoggiaToday è in caricamento