menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro in casa, i vicini lo sentono e chiamano la Polizia: arrestato 21enne

E’ accaduto la scorsa notte a San Severo. Un ragazzo di 21 anni con precedenti è stato bloccato dalla Polizia dopo la segnalazione dei vicini allertati dai rumori

E’ stato arrestato in flagranza di reato un giovane sanseverese di 21 anni, con precedenti specifici, per furto aggravato in abitazione e danneggiamento. I fatti risalgono alla scorsa notte, poco prima delle ore 3, quando il giovane, approfittando dell’assenza dei proprietari, si introduceva all’interno di un appartamento sito nel centro di San Severo. Dopo essersi arrampicato tramite il tubo pluviale, ed aver forzato la porta d’ingresso del terrazzo dell’immobile, il ragazzo aveva cominciato a fare razzia di tutti i beni presenti nell’appartamento.

Allertati dai rumori, i vicini hanno subito contattato il 113. Sul posto è giunta subito una volante, che, dopo aver udito rumori sospetti e aver notato le luci accese all’interno dell’abitazione, ha deciso di intervenire. Grazie all’aiuto di una squadra dei vigili del Fuoco, i poliziotti si introducevano all’interno dell’appartamento, bloccando ogni via di fuga. Il ragazzo, che aveva messo letteralmente a soqquadro l’abitazione, è stato subito fermato, nonostante il tentativo di nascondersi con un telo. Si era già impossessato di un anello, una collana e una coppia di orecchini, prontamente nascosti nella tasca dei pantaloni.

Il ragazzo è stato ammanettato e condotto presso la Casa Circondariale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento