menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Blitz a Vieste per furti, armi e droga: preso quinto uomo, era sfuggito alla cattura

Dopo nemmeno 24 ore, i carabinieri hanno arrestato il viestano Stefano Langi. Tra le accuse nei suoi confronti, una serie di furti ai danni dei turisti presenti nelle strutture ricettive garganiche

Sfuggito al blitz dei carabinieri, ma per 24 ore o poco più. Questa mattina, infatti, i militari del comando provinciale di Foggia hanno dato esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliari anche nei confronti di Stefano Langi, il quinto indagato sfuggito alle catture operate a Vieste, nelle prime ore del mattino di ieri.

L’arrestato è gravemente indiziato di essere l’autore, in concorso con Davide Carpano, del tentativo di furto ai danni della filiale del Monte dei Paschi. Secondo quanto ricostruito, i due - travisati con passamontagna – avevano scardinato una porta d’accesso alla banca con un piede di porco ed un flessibile, ed erano penetrati all’interno con l’intento di aprire la cassaforte della postazione bancomat. A far saltare il loro piano, il sopraggiungere di un’autovettura di un istituto di vigilanza.

A carico di Langi sussistono anche gravi indizi di colpevolezza in ordine ad alcuni furti commessi in villaggi, residence e campeggi turistici di Vieste. Lo stesso, insieme ad altri complici, avrebbe eseguito preventivamente i sopralluoghi sugli obiettivi da colpire, poi avrebbe effettuato i furti ai danni dei molti turisti presenti nelle strutture ricettive, asportando gioielli, orologi e prodotti commerciali quali macchine fotografiche, computer e capi d’abbigliamento che poi riusciva a piazzare nel mercato della merce rubata. Lo stesso, infine, è ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di hashish e marijuana e, in concorso con il fratello Vincenzo, di porto e detenzione illegale di due pistole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento