menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Furti seriali in luoghi sacri, nel mirino le chiese di Lucera: ladro incastrato dalle telecamere

I carabinieri hanno stretto il cerchio attorno ad un 48enne del posto che, tra novembre 2019 e gennaio 2020, aveva messo a segno numerosi colpi riuscendo ad asportare dalle chiese del centro somme in danaro e altri oggetti di valore

Preso il famigerato 'ladro delle chiese' in azione a Lucera. L'uomo, nel periodo compreso tra novembre 2019 e gennaio 2020, aveva messo a segno numerosi colpi in diversi edifici religiosi del centro storico di Lucera, in cui era riuscito ad asportare somme in danaro e oggetti di valore.

In tutte le circostanze l’uomo, un 48enne residente in città e già noto per aver commesso in passato reati analoghi, non si era reso conto delle telecamere di videosorveglianza presenti all’interno delle chiese e nelle vie adiacenti. 

I filmati sono stati così raccolti dai carabinieri, che li hanno esaminati attentamente arrivando all’identificazione del malfattore e raccogliendo così tutte le evidenze necessarie a inchiodarlo alle sue responsabilità.  

Nel tardo pomeriggio di ieri, infine, è giunto il provvedimento restrittivo a suo carico, anche in questo caso emesso dal gip all’esito di attività di indagine coordinate e dirette dalla procura di Foggia: il 48enne è stato dunque trasferito al carcere del capoluogo dauno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento