Cronaca Centro - Piazza Giordano / Via Barra

Distrugge i finestrini delle auto in sosta e 'arraffa' di tutto: cd, abbigliamento e occhiali da vista. Arrestato con le mani nel sacco

Due le auto finite nel mirino dell'uomo. E' accaduto in via Barra, a Foggia. Gli agenti delle 'Volanti' hanno sorpreso un 36enne del posto, arrestato per furto aggravato e denunciato per i reati di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso

Immagine di repertorio

Distrugge i finestrini delle auto in sosta e 'arraffa' di tutto: stereo per auto, capi di abbigliamento e persino occhiali da vista. Ma il raid in via Barra, a Foggia, è finito male per un 36enne del posto, sorpreso e arrestato dagli agenti delle 'Volanti'.

L'uomo, con pregiudizi di polizia, è stato arrestato per furto aggravato e denunciato per i reati di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e acquisto di oggetti di probabile provenienza furtiva. Nel dettaglio, i poliziotti sono intervenuti in via Barra, dove veniva segnalata una persona che aveva infranto i vetri delle auto parcheggiate, asportando degli oggetti presenti all'interno.

Giunti sul posto, gli operatori hanno immediatamente individuato l'uomo, che aveva in mano aveva due borse, all’interno delle quali erano custoditi due stereo per auto, dei cd, una felpa griffata, occhiali da vista, un giubbino catarri frangenti, oltre a cacciavite ed un martelletto frangi-vetro.

Da un sopralluogo effettuato nella zona, gli agenti sono risaliti alle due autovetture 'depredate' e per uno dei due proprietari delle auto è stato possibile rientrare subito in possesso dello stereo appena rubato, mentre l’altro materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Per quanto accertato, l’uomo è stato condotto in questura e sottoposto arresti domiciliari.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distrugge i finestrini delle auto in sosta e 'arraffa' di tutto: cd, abbigliamento e occhiali da vista. Arrestato con le mani nel sacco

FoggiaToday è in caricamento