Cronaca Rodi Garganico

Tra mele e ortaggi spuntano una pistola carica e le cartucce: arrestato fruttivendolo

I carabinieri di Vico del Gargano hanno arrestato Rocco Matteo Pio Mongelluzzi di Rodi Garganico, sottoposto a un controllo dei carabinieri mentre era alla guida del proprio motocarro

Un 32enne di Rodi Garganico, Rocco Matteo Pio Mongelluzzi, è stato arrestato in flagranza di reato per porto abusivo di arma clandestina. Il venditore ambulante di frutta e verdura, dopo essere stato fermato dai militari dell’Arma alla guida del proprio motocarro durante un ordinario controllo alla circolazione stradale, è stato controllato e perquisito.

I carabinieri di Vico del Gargano hanno rinvenuto, in un vano ricavato sotto il cassone del mezzo, una busta in cellophane contenente una pistola Beretta calibro 22 completa di caricatore con otto cartucce e un’altra busta con ulteriori 33 cartucce dello stesso calibro. Mongelluzzi, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra mele e ortaggi spuntano una pistola carica e le cartucce: arrestato fruttivendolo

FoggiaToday è in caricamento