Due bustine di 'maria' nella cesta del pane, altri 800 grammi a casa: nei guai fornaio

Il gestore di un panificio di San Nicandro Garganico è finito agli arresti domiciliari, per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio, dopo una perquisizione della polizia nell'abitazione e nel retrobottega del forno

Immagine di repertorio

Nascondeva marijuana nei cesti per il pane, scoperto e arrestato fornaio a San Nicandro Garganico. Lo scorso 19 aprile, agli agenti del Commissariato di San Severo della Squadra Investigativa hanno tratto in arresto un fornaio del posto, classe 1987, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

In particolare, gli agenti nel corso di un’attività volta al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, procedevano ad una perquisizione presso un forno sito a San Nicandro Garganico, gestito dallo stesso. Durante il controllo nel retrobottega, all’interno dei cesti per il pane, venivano rinvenuti scarsi 10 grammi di marijuana, confezionati in due in bustine.

La perquisizione è stata estesa anche all’abitazione dove, a seguito di un attento e minuzioso controllo, si rinvenivano circa 800 grammi di marijuana divisi in diversi involucri, oltre a 10 grammi di cocaina.

In casa inoltre venivano rinvenuti e sequestrati un bilancino di precisione, coltelli intrisi di sostanza stupefacente, una somma di denaro pari a 320 euro e altro materiale utile al confezionamento delle dosi. Presso gli Uffici del Commissariato, l’esame del narcotest dava esito positivo, pertanto, dopo le formalità di rito il 32enne è stato accompagnato presso la propria abitazione agli arresti domiciliari a disposizione della locale Procura della Repubblica.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Efficienza dei comuni, Foggia fanalino di coda. Per Landella "Regione e predissesto alla base delle criticità"

  • Cronaca

    "Agevolazione mafiosa" per l'azienda di 'Baffino', polizia interviene e blocca tutto. Il Questore: "Operazione importante"

  • Cronaca

    Brucia ancora l'Hotel President, fiamme in viale degli Aviatori: è la seconda volta in meno di un anno

  • Cronaca

    VIDEO | Landella scoppia in lacrime, dopo oltre 10 anni le famiglie dello SperAnziani hanno una casa: "Sono felice"

I più letti della settimana

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Scandalo in ospedale, assenze non giustificate e "forzature" del sistema informatico: ecco i motivi dell'arresto di Pennacchia

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

  • Pokerissimo Audace: il Cerignola travolge il Taranto e sogna la Serie C (e il derby con il Foggia)

  • Seppie, salmone e orate in quel di Foggia: così Salvini, Casanova e Giorgino studiano le strategie per prendersi la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento