Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Ubriaco minaccia la moglie e si scaglia sul figlio 14enne mandandolo in ospedale: arrestato

In manette un 44enne foggiano residente a Vasto. Il figlio è stato trasportato in ospedale, guarirà in 14 giorni. Le condotte violente, che andavano avanti da 4 anni, sono avvenute alla presenza degli altri 5 figli dell'uomo, alcuni ancora in tenera età

Immagine di repertorio

In stato di ebbrezza minaccia la moglie, poi si scaglia sul figlio 14enne mandandolo in ospedale: arrestato 44enne foggiano a Vasto.

Il fatto è successo all’alba di oggi, quando una pattuglia dei carabinieri di Vasto, è intervenuta in una abitazione de centro abitato, dove erano stati segnalati maltrattamenti. Giunti sul posto, i militari hanno fermato e arrestato un 44enne residente a Vasto e originario della provincia di Foggia.

L’uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, aveva prima minacciato la propria moglie e poi percosso il figlio di 14 anni (successivamente accompagnato al pronto soccorso dove gli è stata diagnosticata una prognosi di 10 giorni), il tutto in presenza di altri 5 figli minorenni di cui alcuni anche in tenera età.

Nella circostanza, è stato accertato che le violenze, sia fisiche che verbali, persistevano da oltre quattro anni. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa di essere trasferito presso la prima casa di reclusione disponibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco minaccia la moglie e si scaglia sul figlio 14enne mandandolo in ospedale: arrestato

FoggiaToday è in caricamento