Cronaca

Forza sportelli delle auto parcheggiate: foggiano arrestato a Ravenna

Aveva tentato di aprire già quattro autovetture. A sorprenderlo una ragazza che ha immediatamente chiamato in questura

Martedì pomeriggio, D.I., foggiano di 35 anni, è stato arrestato a Ravenna con l’accusa di furto e tentato furto aggravato. A notarlo è stata una ragazza che ha immediatamente chiamato al centralino del 113. L’uomo si aggirava con fare sospetto tra le auto parcheggiate in via Renato Serra.

Le volanti della polizia sono arrivate sul posto qualche minuto dopo e lo hanno fermato. Insospettiti dal suo nervosismo, il foggiano è stato perquisito e trovato in possesso di arnesi da scasso, navigatori satellitari.

Non riuscendo a giustificarne il possesso, il ladro è stato portato in questura e arrestato con il vincolo della continuazione perché dagli accertamenti compiuti sono state individuate quattro autovetture con evidenti segni di forzatura.

Un 24enne di San Marco in Lamis è stato arrestato alla stazione di San Benedetto del Tronto per detenzione e spaccio di droga. A fermarlo due cani della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza sportelli delle auto parcheggiate: foggiano arrestato a Ravenna

FoggiaToday è in caricamento