Da Foggia a 'Milano', mette a segno sette rapine-fotocopia un mese: arrestato dopo colpo in farmacia

Arrestato dalla polizia. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, l'uomo era salito a Milano alcune settimane fa. Dormiva in un hotel di viale Lombardia e giovedì sarebbe stato il suo ultimo giorno perché era in partenza per l'estero

Un momento della rapina - ph. MilanoToday

Arrestato dai 'Falchi' dopo una rapina in farmacia. Ma l'uomo, foggiano di 58 anni, sarebbe l'autore di altre sei rapine-fotocopia (cinque consumate e una tentata) commesse tra luglio e agosto nella zona Nordovest di Milano.

L'uomo, Sergio Fini, è stato arrestato ieri mattina, nel capoluogo lombardo, al termine di un colpo in una farmacia di via Felice Casati, zona piazza della Repubblica: il 58enne aveva appena 'prelevato' circa duecento euro e stava scappando dopo aver cambiato la maglietta, convinto che bastasse quello per far perdere le sue tracce. Come riporta MilanoToday.it, la dinamica della rapina era stata abbastanza semplice ma singolare: dopo essersi finto cliente e aver ordinato del collirio, il 58enne aveva tirato fuori la pistola da uno zaino e si era fatto consegnare l'incasso. 

Durante l'assalto, Fini, vestito con abiti oscuri e un berretto da baseball, aveva usato alcune parole molto caratteristiche, come per rassicurare la vittima: "So che siete assicurati e vi rimborsano. Stia tranquilla". Segno che il colpo non era frutto del caso. Anche per questo i poliziotti sono convinti che si tratti della stessa persona che nei giorni scorsi avrebbe colpito altre farmacie della zona.

Quando si è trovato la polizia addosso non ha opposto resistenza. Nello zaino nascondeva il denaro appena rubato, l'arma e il collirio. Sergio Fini, stando al racconto della questura, era salito a Milano alcune settimane fa. Dormiva in un hotel di viale Lombardia e giovedì sarebbe stato il suo ultimo giorno perché, stando alle sue parole, era diretto all'estero. Secondo quanto ricostruito dalla Mobile, il passato criminale dell'uomo parla chiaro: da sempre è stato un trasfertista verso il Milanese, il Monzese e il Pavese. Ha precedenti per rapina a farmacia e supermercati risalenti agli anni Novanta e agli anni Duemila. Un 'vizio' che evidentemente non ha mai abbandonato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Aggredita dai vicini per una colonia felina, finisce in ospedale volontaria animalista: "Colpita in faccia con un portachiavi appuntito"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento