Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Elude l’alt sull’“Ofantina” alla guida di un furgone rubato, arrestato

Da ulteriori controlli è risultato che il mezzo era stato rubato nel foggiano a marzo scorso. Anche la targa risultava di un mezzo rubato. Il 29enne sorvegliato speciale è accusato anche di ricettazione

I carabinieri di Melfi hanno arrestato per ricettazione e inosservanza degli obblighi di sorveglianza speciale, A.C., 29enne residente in provincia di Foggia.

Inseguito sulla SS 401 “Ofantina” mentre era alla guida di un furgone rubato, l’uomo non si è fermato a un posto di blocco. Da ulteriori controlli è risultato che il mezzo era stato rubato nel foggiano a marzo scorso. Anche la targa risultava appartenere ad un altro mezzo rubato. All’interno  i militari hanno trovato alcuni attrezzi presumibilmente utilizzati per commettere furti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elude l’alt sull’“Ofantina” alla guida di un furgone rubato, arrestato

FoggiaToday è in caricamento