rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

A bordo di un’auto rubata, ingaggia un serrato inseguimento ma si schianta contro il guardrail: arrestato

A rispondere dei reati di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale è un 28enne foggiano. L'operazione degli agenti della squadra mobile di Campobasso

Sorpreso a bordo di un’auto rubata, ingaggia un serrato inseguimento con le forze di polizia ma si schianta contro il guardrail: finisce così la fuga di un 28enne foggiano, arrestato dagli agenti della squadra mobile di Campobasso nella flagranza dei reati di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel dettaglio, gli agenti - ricevuta la segnalazione di un furto di autovettura avvenuto nel centro di Campobasso - sono riusciti a rintracciare il mezzo in fuga lungo la Statale 645, in direzione Foggia. Al tentativo di fermare la stessa, il conducente ha reagito spingendo sul pedale ingaggiando una folle fuga durante la quale ha provato più volte a spingere l’equipaggio fuori strada nel tentativo di sfuggire al fermo.

L’inseguimento è proseguito per decine di chilometri eludendo anche un posto di blocco effettuato dai carabinieri. La fuga si è conclusa però poco dopo, in provincia di Foggia, quando il giovane, per la forte velocità, ha perso il controllo dell’auto collidendo violentemente contro il guardrail.

Il 28enne è stato quindi arrestato e, come disposto dal pubblico ministero presso la Procura di Foggia, è stato associato presso la locale Casa Circondariale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A bordo di un’auto rubata, ingaggia un serrato inseguimento ma si schianta contro il guardrail: arrestato

FoggiaToday è in caricamento