Va a pranzo con la fidanzata e tra una portata e l'altra ruba il portafogli alla vicina di tavolo

Arrestato dai carabinieri nel bolognese, in una trattoria di Porretta Terme, un foggiano residente a Castel di Casio

Il portafogli rubato

Un foggiano di 37 anni ma residente a Castel di Casio è stato arrestato dai carabinieri di Alto Rene Terme con l'accusa di furto con destrazza. 

Il ladro era a pranzo con la fidanzata e il figlio di lei in una trattoria di Porretta Terme quando a un certo punto ha infilato la mano nella borsa della vicina di tavolo dalla quale ha asportato un portafogli con all'interno 130 euro, carte e documenti

La vittima, una donna di 49 anni, si è accorta immediatamente del furto e ha chiamato i carabinieri. I militari dell'Arma, giunti poco dopo in trattoria, hanno perquisito l'uomo e trovato la refurtiva. Verrà processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Terribile incidente a Poggio Imperiale: scontro in A14, muore bimbo di 3 anni, due feriti gravi

  • Allarme a San Severo, cittadini denunciano: "C'è una pantera in città'"

  • Bomba a Foggia: colpito 'Il Sorriso di Stefano' di Vigilante, all'interno ragazza avverte malore

  • Incidente mortale: comunità in lacrime per Simone, il bambino deceduto nel terribile impatto tra due auto sulla A14

  • "Venite, c'è un tipo sospetto in viale Ofanto": cittadino lo segnala al 113, polizia arriva e 'acciuffa' truffatore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento